Well@Work
Negoziare il benessere in azienda

Il progetto Well@Work ha inteso rafforzare le competenze teorico-pratiche delle parti sociali nel processo di negoziazione e di raggiungimento di accordi sulle tematiche che comportano una profonda innovazione nei sistemi organizzativi e lavorativi d’impresa, quali il telelavoro (che interrompe il continuum tra lavoro, tempo della prestazione e luogo in cui il lavoro si svolge), il tempo di lavoro e la sua flessibilità tramite accordi sulla banca del tempo. Una speciale attenzione è stata dedicata al tema del rischio derivante dalla presenza di fattori di stress psicologico nel lavoro e al suo superamento per via negoziale. In particolare si è puntato sull’accrescimento delle seguenti competenze e abilità dei destinatari del corso:

  • Capacità di preparare piattaforme rivendicative e documenti di programmazione intesi al raggiungimento di accordi aziendali / territoriali innovativi su telelavoro, flessibilità oraria e stress lavoro-correlato;
  • Capacità di negoziare i temi anzidetti in un’ottica win-win, che vada a beneficio dell’azienda e dei lavoratori;
  • Comprendere i vantaggi derivanti dall’instaurazione di un sistema negoziale aziendale che privilegi la conciliazione dei tempi e il benessere individuale;
  • Capacità di uso delle tecnologie ICT e in particolare dei Social Network;
  • Conoscere in profondità le direttrici di innovazione in azienda per quanto concerne le materie oggetto del corso;
  • Conoscere i casi di eccellenza di contratti in tema di telelavoro, conciliazione e riduzione dello stress;
  • Capacità, tramite il Project Work che verrà effettuato al termine del percorso formativo, di diffondere le competenze acquisite con un effetto volano tra le altre parti sociali.

CGIL Sicilia
CISL Sicilia
UIL Sicilia
Confindustria Sicilia
Confcommercio Sicilia
Confesercenti Sicilia.

90 delegati/operatori delle Associazioni datoriali e delle Organizzazioni sindacali, che formeranno sei gruppi aula (di 15 partecipanti ciascuna), così distribuite:
2 aule a Palermo
2 aule a Caltanissetta
2 aule a Catania.

il percorso formativo avrà inizio nel mese di giugno 2014 e si concluderà nel mese di settembre 2015. Le attività d’aula saranno sospese nel periodo compreso tra il 17 luglio e il 31 agosto.

Sono previsti:

– 13 incontri in presenza di 4 ore ciascuno (totale 52 ore di lezioni in Aula);
– Sessioni formative e di aggiornamento on line (FAD): per una più efficace fruizione della formazione a distanza ciascun partecipante sarà dotato di un tablet.
– Incontro seminariale-caminetti (unica giornata);
– Project Work (preparazione assistita individualizzata);
– Seminario/Convegno finale.

Obiettivo formativo del progetto

L’obiettivo formativo è quello di trasferire conoscenze e competenze eccellenti sulle seguenti tematiche:

Uso del telelavoro e dello Smart work in azienda, al fine di incidere sulla conciliazione tramite la gestione dei tempi e luoghi della prestazione lavorativa e l’aumento della produttività del lavoro svolto usando le tecnologie informatiche e mobili.

Implementazione di sistemi di banca del tempo, aziendali e di gruppo, che permettono ai lavoratori di beneficiare di un ambiente più sereno e di una flessibilità positiva.

Capacità di contrattare a livelli migliori il tema della sicurezza stress correlata, tramite l’analisi e la riprogettazione delle posizioni organizzative in funzione della riduzione dell’esposizione aderenti stressanti (di-stress).

Pubblicazione finale e convegno conclusivo

Martedì 6 ottobre 2015, presso la Chiesa di S. Antonio Abate, a Palazzo Chiaramonte-Steri di Palermo, si è svolto il convegno conclusivo del progetto durante il quale è stata presentata la pubblicazione finale. Il convegno ha visto lo svolgimento del seguente programma.

WELL@WORK
NEGOZIARE IL BENESSERE IN AZIENDA

PROGRAMMA DEL CONVEGNO CONCLUSIVO

Palermo, martedì 6 ottobre
Chiesa di S. Antonio Abate
Palazzo Chiaramonte-Steri

ore 9,00
Registrazione dei partecipanti e Welcome coffee

ore 9,30
Apertura dei lavori.
Moderatore: Massimo Mascini
Maria Pia Pensabene
, direttore del progetto

Presentazione del volume a cura del Prof. Patrizio di Nicola

Interventi

Patrizio di Nicola, coordinatore didattico
Annalisi Alviti, coordinatore Project work
Maria Colosimo, Confindustria Palermo
Francesca Vitale, Cisl Sicilia
Rosanna La Placa, Cisl Sicilia
Francesco Alaimo, Uil Sicilia
Fabrizio Bignardelli, Confindustria
Rossanna Montalto, Confcommercio Palermo
Mario Attinasi, Confesercenti Palermo
Silvio Bologna, Università degli Studi di Palermo

ore 13,30
Chiusura dei lavori

CLICCA QUI PER SCARICARE LA PUBBLICAZIONE FINALE (FILE PDF)

Di seguito, alcune immagini del convegno conclusivo.
Cliccare sulle anteprime per visualizzare un ingrandimento.